Chi è Mik Cosentino
Dopo aver dominato il panorama natatorio nazionale ed internazionale frantumando record italiani e finendo sulle più importanti TV sportive come La Rai e Mediaset, vestendo numerose volte la maglia della Nazionale Italiana, Mik Cosentino, oggi, dopo aver appeso il costume al chiodo, aiuta migliaia di persone ogni singolo mese a credere di più in se stessi e nelle proprie passioni trasformandole in Business Online.

Attraverso le più avanzate tecniche che Mik studia oltreoceano e adatta al mercato italiano con un pizzico di ingegno e inventiva, Mik ha già cambiato la vita a migliaia di persone!
Dopo aver dominato il panorama natatorio nazionale ed internazionale frantumando record italiani e finendo sulle più importanti TV sportive come La Rai e Mediaset, vestendo numerose volte la maglia della Nazionale Italiana, Mik Cosentino, oggi, dopo aver appeso il costume al chiodo, aiuta migliaia di persone ogni singolo mese a credere di più in se stessi e nelle proprie passioni trasformandole in Business Online.

Attraverso le più avanzate tecniche di che Mik studia oltreoceano e adatta al mercato italiano con un pizzico di ingegno e inventiva, Mik ha già cambiato la vita a migliaia di persone!
Mi presento..
Ripercorriamo i momenti più importanti della vita di Mik ...

1986/2016: Gli anni del nuoto 
Classe 1986, Mik Cosentino, all'anagrafe Michele Leonardo Antonio Cosentino, nasce a Milano il 27 Novembre 1986 da mamma Silvana e papà Luigi.
Sin dai primi anni di vita, Mik viene catapultato in questo fantastico sport: il nuoto.
Se è vero che il cavallo di razza si vede sin da subito, Mik ne è la conferma.
Inizia la sua scalata al successo nel mondo del nuoto vincendo il suo primo trofeo all'età di 4 anni fino ad arrivare ad aggiudicarsi il titolo di Campione Italiano Assoluto stile farfalla nel 2016 nelle specialità 200farfalla e 4x200 stile libero.
Testate giornalistiche con articoli che parlano di Mik. Clicca sulle foto per leggere:
2012/2014: I primi tentativi di guadagno 
Nel 2012 Mik si avvicina al fantastico mondo del Network Marketing. Da subito i primi importanti guadagni ma, con il passare del tempo, la cosa va via via diminuendo perchè, così come tutte le professioni, se non fai in modo professionale le cose ... prima o poi i risultati scompaiono.
Da li si butta nel mondo dell'affiliazione sponsorizzando e rivendendo un corso online sempre per la nicchia del Network Marketing fino a che non decide di creare un progetto tutto suo.
2015: Lancio della prima idea di Business online 
Una cosa che ha sempre contraddistinto Mik è la sua velocità nello studiare e applicare ciò che studia alla velocità della luce !
infatti, dopo aver letto il famoso libro "Autostrada per la Ricchezza", Mik ha l'illuminazione e nel giro di un paio di mesi crea " Accademia del Network Marketing", la prima scuola in Italia che insegna come essere dei networker professionisti.
2016: il primo Milione di euro 
Il primo milione di euro arriva dopo 18 mesi dalla creazione del primo business. Ne nasceranno altri che contribuiranno alla scalata verso il successo di Mik e i suoi due soci storici: suo fratello Gabbo Cosentino e Pier Giuliante
2017: Consacrazione del Più grande evento in Europa per Infomarketer
Dopo aver spaziato nelle nicchie più disparato e aver creato business fiorenti ... Mik, Gabbo e Pier creato l'evento piu grande in europa che insegna a creare un business online partendo dalle proprie passioni. Nasce il brand Liberati dalle Catene.
L'evento nasce a novembre 2016 e conta 311 presenze. La seconda edizione, a maggio 2017, conta 645 presenze; la terza edizione di dicembre 2017 conta ben 986 presenze ! 
2018: La stampa accende i riflettori - Inizio di una nuova Era di espansione
Il successo ha attirato anche le maggiori testate giornalistiche che hanno dedicato articoli online e in forma cartacea a Mik, Gabbo e Pier
CLICCA sulle immagini per leggere gli articoli
CLICCA sulle immagini per leggere gli articoli



© 2018 M&G Srl - Via Felice Casati 20 - 20124 - Milano - C.FISC./P.IVA 14257531005

Tutti i Diritti sono riservati. E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale